La nostra città - Gruppo Sportivo

palestre
Vai ai contenuti

Menu principale:

     Ragusa è il capoluogo di provincia più a sud d'Italia e fa parte dei pochi capoluoghi che si trovano a oltre 500 metri di altezza. Il capoluogo si divide in Ragusa inferiore chiamata "RAGUSA IBLA" e Ragusa superiore. Ragusa Ibla è un quartiere prettamente di stile architettonico ed è meta di molti registi cinematografici (vedi fiction "Il commissario Montalbano"), registi di spot pubblicitari e meta anche di molti turisti provenienti da tutto il mondo. La città antica di Ibla sorge su una collina a 300 metri di altezza ed ebbe contatti con i Greci come è dimostrato dalle necropoli nella zona adiacente i Giardini Ible
     Sempre a Ragusa Ibla si può ammirare il Duomo di S. Giorgio, anche questo mete di registi vedi Divorzio all'italiana, Gente d'onore e registi pubblicitari, vedi pubblicità tipo Estatè (fa caldo....). Il Duomo fu seriamente danneggiato nel terremoto del 1693, restarono in piedi solo alcune cappelle e parte della cappella principale. Anche se la prima pietra fu posta il 28 giugno 1739, i lavori per la ristrutturazione iniziarono solo nel 1744. L'architetto incaricato di tale ricostruzione fu, nel 1738, Rosario Gagliardi, architetto della città di Noto.
     La cattedrale di S. Giovanni Battista, prima del terremoto del 1693, sorgeva nella parte antica di Ragusa sotto le mura del castello medievale. Gravemente distrutta dal terremoto, venne interamente ricostruita al centro del nuovo abitato di Ragusa. La prima pietra venne posta il 15 aprile 1694 e dopo appena quattro mesi fu completata tanto che il 16 agosto fu aperta al culto. Il breve tempo impiegato per la ricostruzione fa intendere che tale chiesa doveva essere di dimensione molto piccola e inadeguata per un quartiere in via di espansione. Per questo motivo nel 1718, si diede inizio ad una nuova ricostruzione molto più ampie della cattedrale.



Foto Ibla
 
 
 
 
Foto Marina di Ragusa
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu